La Serie C non riparte, almeno per il 2020. Dopo la sospensione, inizialmente prevista fino al 3 dicembre, ieri si è espresso il Dipartimento Calcio Femminile, imponendo un altro mese abbondante di stop al torneo a cui partecipa la Sassari Torres Femminile e l’annullamento di Coppa Italia di categoria e fase Nazionale dei campionato Juniores. Nel comunicato ufficiale si esprime la volontà di ripartire poco dopo l’Epifania, nella speranza di poter rivedere tutte le squadre impegnate sul rettangolo verde, senza rischi per la salute di atlete e staff tecnici.

Il comunicato ufficiale

Il Consiglio di Dipartimento Calcio Femminile, nella riunione di mercoledì 25 novembre 2020, analizzando fra l’altro anche il protrarsi dell’emergenza sanitaria legata all’epidemia da Covid-19 che continua ad interessare il nostro Paese (…) ha disposto quanto segue:

  • Annullamento Coppa Italia Serie C: viene annullata l’attività della Coppa Italia di Serie C per la corrente Stagione Sportiva 2020/2021.
  • Annullamento Fase Nazionale Campionato Juniores: viene annullata l’organizzazione della Fase Nazionale del Campionato Juniores, di competenza del DCF, per la corrente Stagione Sportiva 2020/2021.
  • Ripresa attività: le società hanno la possibilità di usufruire di ulteriori 15 giorni dal 3 dicembre 2020, per organizzarsi e riadattare i propri assetti. Si arriverà, quindi, ai primi del mese di gennaio 2021 per il recupero delle gare non disputate e con la ripresa della normale attività.