Stamattina la Polizia locale è intervenuta su segnalazione di alcuni cittadini per una aggressione in un negozio tra via san Carlo e via sant’Apollinare. La stazione mobile, che si trova sempre in zona, è intervenuta immediatamente. Un uomo, entrato nel locale armato di un paio di forbici, stava distruggendo la merce esposta e gli arredi e minacciando il proprietario, probabilmente per motivi economici.

L’aggressore è stato fermato e disarmato dagli agenti, ma uno di questi, durante la colluttazione, è stato colpito al volto con violenza ed è stato successivamente portato al pronto soccorso. L’uomo è stato arrestato e condotto al Comando. Domani si terrà l’udienza di convalida per direttissima.