L’Assessore alla Cultura del Comune di Oristano Massimiliano Sanna chiama a raccolta tutti gli operatori culturali della città per un confronto pubblico indispensabile in vista della ripresa di tutte le attività.

L’appuntamento è per venerdì 22 maggio, alle 16, in videoconferenza sulla piattaforma ZOOM meeting.

“Siamo tutti consapevoli della gravità della crisi aperta dalla diffusione del Coronavirus, del conseguente blocco di tutte le attività e delle enormi incognite che pesano sul prossimo futuro – osserva l’Assessore Sanna -. Oggi siamo tutti impegnati nel combattere la diffusione del virus, ma anche nel trovare soluzioni utili al rilancio dell’economia. Da qui la necessità di dare seguito al confronto con le realtà culturali della città”.

“In continuità con le recenti consultazioni pubbliche con gli operatori turistici, intendo avviare un confronto pubblico con gli operatori culturali del territorio, nonché con tutti gli operatori della città che hanno interesse, al fine di venire a conoscenza dei problemi, di raccogliere idee e suggerimenti, di stabilire obiettivi comuni per uscire dall’emergenza sanitaria e rilanciare il sistema culturale ed economico della città” aggiunge Sanna.

Per partecipare occorre registrarsi entro le ore 10 del 22 maggio (link).

All’assemblea possono partecipare attraverso la piattaforma di videoconferenza ZOOM (da scaricare al link https://zoom.us/ oppure dalle APP disponibili su Apple Store e su Google play store) gli operatori culturali attivi in città e nelle frazioni.

Per informazioni e assistenza o per verificare i dettagli tecnici (postazioni, presenza di microfono, webcam o, in alternativa, l’utilizzo dello smartphone, si può comunicare con il Servizio pubblica istruzione, cultura e artigianato (Tel. 0783 791332, email elena.sechi@comune.oristano.it) o con il Servizio Sviluppo e programmazione strategica (Whatsapp 340.9115721 – email europaincomune@comune.oristano.it).