Nell’ambito dei controlli volti a contrastare i traffici illeciti, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Sassari, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Alghero – Aeroporto “Riviera del Corallo”, in sinergia con i militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Alghero, hanno fermato e sottoposto a controllo un viaggiatore proveniente dal Bangladesh, via Roma Fiumicino, che nascondeva nel bagaglio 990 mascherine “chirurgiche”, sulle quali era impresso un marchio CE non autentico; inoltre erano prive di attestato di conformità ai sensi del D.Lgs. 46/97.

Il cittadino bengalese è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Sassari e la merce è stata sottoposta a sequestro.